2008 - Axel Ullrich

Director, Department of Molecular Biology, Max Planck Institute of Biochemistry
Martinsried, Germany

Appassionato del suo lavoro, il prof. Ullrich si laurea in biochimica presso l’Università di Tübingen (Germania) e ottiene il dottorato di ricerca in genetica molecolare nel 1975 ad Heidelberg. Dopo un incarico presso l’Università di California a San Francisco, entra alla Genentech nel 1978. Questo, afferma il professore, è il periodo in cui la sua grande passione prende una direzione più chiara, orientandosi decisamente verso l'oncologia.

La sua carriera è brillante, dal 1988 il prof. Ullrich è Direttore del Reparto di Biologia Molecolare all’Istituto Max Planck di Biochimica a Martinsried, dal 2004 è Direttore di Ricerca del Progetto OncoGenoma a Singapore. E’ professore onorario della Seconda Università Medico Militare di Shanghai in Cina e dell’Università di Tübingen. A tutt'oggi è membro eletto dell’EMBO (Organizzazione Europea di Biologia Molecolare), dell’Accademia Tedesca di Scienze Naturali “Leopoldina” e della AAAS (Accademia Americana delle Arti e delle Scienze).

Il premio Pezcoller, in collaborazione con l'Associazione Americana Ricerca sul Cancro, è quindi uno dei molteplici pezzi del suo successo in campo di rirca medica.

Da più di 30 anni il prof. Ullrich è leader in tecnologia genica e nella connessione fra ricerca di base e applicazioni terapeutiche cliniche. Negli anni 80 queste ricerche hanno reso possibile lo sviluppo di Humulin (insulina umana per la cura del diabete; Lilly), che è stato il primo agente terapeutico sviluppato per mezzo della tecnologia genica e anche in assoluto il primo prodotto biotecnologico. Altro prodotto biotecnico basato sul lavoro del dott. Ullrich è Herceptin: la prima terapia mirata di tipo genico per il trattamento del tumore metastatico del seno (Genentech/Roche). Altro contributo alla bio-medicina, il SU11248/SUTENT, è stato ideato sulla base di scoperte nel suo laboratorio dell’ Istituto Max Plank di Biochimica e sviluppato dalla SUGEN/Pharmacia e Pfizer. E’ stato approvato dalla FDA (1/2006) e dalla EMEA (7/2006) per il trattamento dei tumori  gastro-intestinali stromali e del carcinoma della cellula renale (Pfizer).

2008 - AXEL ULLRICH
unchecked checked