2010 - Joseph Schlessinger

Yale University School of Medicine
Department of Pharmacology, New Haven, CT


Motivazione
La motivazione del premio, il cui comitato di selezione è stato presieduto dal prof. Giampaolo Tortora dell’Università di Napoli, ha evidenziato l’approccio sperimentale elegante e creativo nel raggiungere scoperte innovative e fondamentali che definiscono il campo della ricerca sul cancro. Il suo gruppo ha scoperto i principali meccanismi di attivazione dei recettori del fattore di crescita di membrana, come la dimerizzazione del ricettore e l’autofosforilazione, e identificato le proteine dell’adattatore che permettono il flusso di informazione dai recettori attivati ai compartimenti intercellulari, e ha definito il funzionamento di parecchi recettori tirosina-chinasi a risoluzione atomica, offrendo i fondamenti concettuali per l’identificazione dei nuovi inibitori tirosina-chinasi. A questo proposito il prof. Schlessinger ebbe anche molto successo nel traslare queste scoperte nella pratica clinica, indicando farmaci come il Sunitinib e il PLX-4032, che hanno già determinato un impatto nel trattamento dei pazienti.

2010 - JOSEPH SCHLESSINGER
unchecked checked